Terraland DO 4000

TERRALAND DO è un robusto dissodatore-ripuntatore combinato dischi-ancore. Capace durante un solo passaggio di tagliare e incorporare nel terreno grandi quantità di residui vegetali, per opera delle due file di dischi di generose dimensioni, dotati del sistema non stop a molla.

E allo stesso tempo è in grado di ripuntare gli strati inferiori del suolo, senza il mescolamento del terreno. Tramite 4 file di ancore fino alla profondità di 45cm, in tutta sicurezza grazie alla protezione idraulica. Il dissodamento profondo risolve i problemi di compattazione, rinnovando e rivitalizzando la struttura del suolo.

Bednar Terraland DO è in grado di lavorare in condizioni di residuo colturale particolarmente impegnativo, grazie al posizionamento distanziato degli organi di lavoro che garantiscono un flusso costante e senza interruzioni.

Accessoriato con rullo Cutpack, caratterizzato da una grande capacità di taglio, risulta la soluzione ideale anche per i terreni più duri e tenaci.

Il processo graduale con cui si susseguono queste operazioni permette di lavorare anche nei terreni più impervi.

La macchina è totalmente regolabile e richiudibile idraulicamente.

 

La macchina ex demo è pronta per essere consegnata a cliente!
Per saperne di più chiamate i nostri commerciali

Paolo Domeniconi +39 347 5339932 (Ravenna)
Simone Cristofori +39 349 3095911 (Ferrara)
Simone D’Angelo +39 320 0562505 (Bologna)

Terraland TN 3000 PROFI

TERRALAND TN 3000 PROFI è un ripuntatore per il dissodamento profondo, fino a 65 cm di profondità.

La lavorazione in profondità del terreno permette la rottura della suola di lavorazione evitando così i fenomeni di ristagno idrico. E risolvere i problemi di compattazione permettendo alle radici di aver una migliore penetrazione nel terreno ed una migliore assimilazione degli elementi nutritivi.

Problematiche nascono a causa delle lavorazioni del terreno eseguite sempre alla stessa profondità e al passaggio di macchine pesanti.

Grazie alla conformazione a 3 angoli delle ancore, nella parte più superficiale di lavoro ha luogo la miscelazione e interramento dei residui colturali.

Il doppio rullo a spuntoni consente senza difficoltà, anche in presenza di residuo colturale, un primo sminuzzamento delle zolle.

Infine le 2 file di dischi Cutter autopulenti, premendo sul terreno sminuzzano e livellano ulteriormente il terreno. Questo processo di lavorazione permette un rinnovo e rivitalizzazione del terreno. Migliorando l’assorbimento d’acqua e l’aerazione, riabilitando così il profilo del suolo.

I dischi Cutter sono richiudibili idraulicamente, in modo da poterli escludere dalla lavorazione e avere dimensioni di trasporto compatte.

La macchina ex demo è pronta per essere consegnata a cliente!
Per saperne di più chiamate i nostri commerciali

Paolo Domeniconi +39 347 5339932 (Ravenna)
Simone Cristofori +39 349 3095911 (Ferrara)
Simone D’Angelo +39 320 0562505 (Bologna)